menu
| 2683 views
| 4 min

Make-up estivo e occhiali da vista

Un trucco perfetto in solo 5 mosse? Ecco come fare.

| 4 min
Make-up estivo e occhiali da vista

Mossa 1. Consigli generali

Se indossate gli occhiali, cercate di mantenere sempre una mano leggera con il make-up estivo, soprattutto con ombretti e matite: se il trucco oltrepassa la montatura, si ottiene un esecrabile “risultato panda”, che d’estate con il sudore non può che peggiorare.

Se siete miopi, vi sarete già accorte che la lente concava tende a rimpicciolire leggermente l’occhio. Per avere uno sguardo aperto, applicate un tratto chiaro nella rima interna inferiore e incorniciate con un eyeliner deciso, nero o colorato, e con abbondante mascara la forma dell’occhio, per rimarcarla.

Se invece siete ipermetropi o presbiti, sapete che la lente convessa ingrandisce l’occhio; questo risultato però rischia di evidenziare anche le eventuali imperfezioni del make-up. Optate dunque per ombretti leggeri e tratti di matita precisi, facendo attenzione a stendere bene il mascara per evitare che le ciglia si attacchino tra loro.

Anche le sopracciglia devono essere ben curate: se avete zone leggermente rade, riempitele con un ombretto marrone opaco o con un’apposita matita: “bilancerete” così esteticamente la forma della montatura.

Infine enfatizzate l’arcata sopraccigliare con un ombretto chiaro e luminoso, per creare un punto luce attorno allo sguardo, rendendolo estremamente sexy.

make-up estivo

Mossa 2. Ridurre

Mai come in estate “meno è meglio”. Riducete dunque al minimo i trucchi che usate normalmente, se ve la sentite addirittura limitandovi a un correttore con il quale coprire macchie e ombre, specie nella zona sotto gli occhi che le lenti da vista potrebbero evidenziare.

Altrimenti potete applicare nel centro della palpebra uno strato compatto di crema, ricca,

idratante e protettiva (e assolutamente anallergica). Anche se il resto del viso dovesse apparire sudato, il diverso tipo di lucidità creato dalla crema farà risaltare lo sguardo anche al di sotto dell’occhiale.

Mossa 3. Alleggerire

Quando fa caldo e si suda, “pesa anche l’orologio al polso” – cantava Battiato – figuriamoci la trousse del trucco nella borsa già stracolma delle vacanze! Optate quindi per un make-up multitasking con un unico prodotto per palpebre, labbra e guance magari nei toni tenui del rosso/rosa: alleggerisce di sicuro gli “effetti personali” e dona un look morbido, monocromatico e luminoso che certo non rischia di sovraccaricare il vostro sguardo “occhialuto”.

make-up estivo

Mossa 4. Smokey eyes in versione estiva

Se per una serata glamour, volete a tutti costi un trucco smokey, scegliete un ombretto scintillante possibilmente non a contrasto con la montatura – se ne indossate una colorata – che stenderete sulla linea superiore e su quella inferiore dell’occhio (sempre facendo attenzione a non travalicare la linea dell’occhiale); mescolatelo poi a un eyeliner marrone o a un kajal morbido, passate il mascara e poi lasciate che la gravità e il caldo facciano la loro parte. Otterrete un esito leggermente sbavato, senza esagerare.

Mossa 5. Pelle opaca anche con 40° all’ombra

Se proprio non intendete fare a meno del fondotinta, scegliete una formula oil-free che garantisce un aspetto trasparente anche sotto le lenti da vista.

Prima però stendete un primer, che conferisce radiosità alla pelle nei punti critici, come il contorno occhi.

Se invece volete usare un bronzer in polvere, applicatelo pure su tutta la superficie del viso dall’attaccatura dei capelli in giù – magari usando uno spazzolino dalle setole sintetiche d’ultima generazione – ma ricordate di accoppiarlo a un illuminante nei punti “alti”, come gli zigomi, le tempie e il ponte nasale.

Combatterete l’effetto “lucido”, ma conferirete luce in prossimità dello sguardo, che brillerà comme il faut anche sotto gli occhiali.



Argomenti più letti

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi promozionali in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o cliccando su qualunque altro elemento della pagina, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.